Skip to Content

Stile pagina

Current Style: Standard

Grandezza del testo

Current Size: 100%

3.1.J Regole per il calcolo della tariffa

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

Dal 1 gennaio 2014 le tariffe sui rifiuti sono calcolate secondo la normativa prevista dal D.P.R. 158/99.
Il richiamo operato dall'art. 1 comma 651, della legge 147/2013 alle regole dettate dal D.P.R. n. 158/99, rende applicabile anche la specifica disciplina nelle stesse contenuta per la determinazione delle tariffe del tributo.
In particolare, l'art. 3 del D.P.R. 158/99 prevede che la tariffa deve avere una struttura binomia articolata in due componenti:

- una componente fissa, determinata in relazione alle componenti essenziali del costo del servizio;
- una componente variabile, commisurata alle quantità di rifiuti conferiti al servizio fornito ed all'entità dei costi di gestione.

Sulla base dei criteri stabiliti dal D.P.R. 158/99, la quota fissa delle utenze domestiche viene ripartita sulla base dei metri quadrati occupati dalle 6 categorie corrispondenti al numero degli occupanti, intendendosi come unica categoria quella rappresentata da 6 o più occupanti.
Le superfici di riferimento vengono riparametrate sulla base di specifici coefficienti Ka presenti nello stesso D.P.R. 158/99.
La quota variabile viene ripartita proporzionalmente tra le stesse sei categorie, indipendentemente dalla superficie occupata, sempre sulla basi di specifici coefficienti nell'ambito degli intervalli di cui al D.P.R. 158/99, denominati coefficienti Kb.

Sia la quota fissa che la quota variabile delle utenze non domestiche viene ripartita sulla base dei metri quadrati occupati da ciascuna delle categorie determinate dal D.P.R. 158/99 in relazione alla tipologia di attività svolta. 

Le superfici di riferimento vengono riparametrate sulla base di specifici coefficienti Kc (per la parte fissa) e Kd (per la parte variabile) nell'ambito di intervalli specifici previsti dal D.P.R. 158/99.

Pertanto le tariffe applicate alle utenze domestiche sono suddivise in una quota fissa, da applicare alla superficie imponibile differenziata in relazione al numero dei componenti del nucleo familiare, ed una quota variabile che è un importo in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare. 
In caso di trasferimento in altra abitazione dovrà essere presentata una disdetta e una eventuale nuova denuncia, in modo da ricalcolare l'importo dovuto. 
Per le utenze non domestiche sia la quota fissa che quella variabile sono in proporzione ai metri quadrati ed in funzione dell'attività svolta.
All'importo ottenuto dal calcolo dell'imposta dovuto viene applicato un 3% di addizionale provinciale a favore della Città Metropolitana di Genova per lo svolgimento delle funzioni di tutela ambientale. 
Per le utenze domestiche il calcolo della tari è così articolato:
[Tariffa Fissa x Superficie x (giorni / 365) + Tariffa Variabile x (giorni / 365) - Riduzioni] + 3% addizionale provinciale.
Per le utenze non domestiche il calcolo della tari è così articolato:
[Tariffa Fissa x Superficie x (giorni / 365) + Tariffa Variabile x Superficie x (giorni / 365) - Riduzioni] + 3% addizionale provinciale.

Esempio di calcolo con tariffe 2021:

Utenza Domestica: l'importo TARI annuale per una famiglia di 4 componenti che occupa una abitazione di 100 mq è pari a € 273,81.
L'importo è così calcolato:
(0,86765 x 100 mq x 365/365) + (179,07575 x 365/365) + 3% addizionale provinciale = € 273,81 

Utenza Non Domestica: l'importo TARI annuale per un bar che occupa una superficie di 50 mq è pari a € 681,37.
L'importo è così calcolato:
(6,74649 x 50 mq x 365/365) + (6,48403 x 50 mq x 365/365) + 3% addizionale provinciale = € 681,37

DETERMINAZIONE DEI COEFFICIENTI KB, KC, KD per la determinazione delle tariffe tari 2021

UTENZE DOMESTICHE

ComponentiKa sceltiKb scelti% variaz
min/max Kb
Kb
min
Kb
max
Kb
medi
Abitazioni 1 componente familiare0,800,750,00 %0,601,000,80
Abitazioni 2 componenti familiari0,941,400,00 %1,401,801,60
Abitazioni 3 componenti familiari1,051,800,00 %1,802,302,05
Abitazioni 4 componenti familiari1,142,200,00 %2,203,002,60
Abitazioni 5 componenti familiari1,232,900,00 %2,903,603,25
Abitazioni 6 o più componenti familiari1,303,600,00 %3,404,103,75

UTENZE NON DOMESTICHE

Categorie tariffaKc
scelti
% variaz
min/max Kc
Kd
scelti
% variaz
min/max Kd
Kc
min
Kc
max
Kd
medio
Kd
min
Kd
max
Kd
medio
1 MUSEI - BIBLIOTECHE - SCUOLE - ASSOCIAZIONI - LUOGHI CULTO0,400,00%3,280,00%0,400,670,543,285,504,39
401 STRUTTURE DEL PORTO0,8810,00%7,2610,00%0,300,430,372,503,503,00
3 MAGAZZINI SENZA VENDITA DIRETTA0,600,00%4,900,00%0,510,600,564,204,904,55
4 CAMPEGGI, DISTRIBUTORI CARBURANTI, IMPIANTI SPORTIVI0,800,00%6,600,00%0,760,880,826,257,216,73
5 STABILIMENTI BALNEARI0,380,00%3,100,00%0,380,640,513,105,224,16
6 ESPOSIZIONI - AUTOSALONI0,510,00%4,220,00%0,340,510,432,824,223,52
7 ALBERGHI CON RISTORAZIONE1,400,00%11,000,00%1,201,641,429,8513,4511,65
8 ALBERGHI SENZA RISTORAZIONE1,000,00%8,000,00%0,951,081,027,768,888,32
9 CASE DI CURA O RIPOSO1,000,00%8,200,00%1,001,251,138,2010,229,21
10 OSPEDALI1,070,00%8,810,00%1,071,291,188,8110,559,68
11 UFFICI, AGENZIE, STUDI PROFESSIONALI1,520,00%12,450,00%1,071,521,308,7812,4510,62
12 BANCHE, ISTITUTI DI CREDITO0,610,00%5,030,00%0,550,610,584,505,034,77
13 NEGOZI ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, LIBRERIA, CARTOLERIA, FERRAMENTA E ALTRI BENI DUREVOLI1,150,00%10,000,00%0,991,411,208,1511,559,85
14 EDICOLA, FARMACIA, TABACCAIO, PLURILICENZE1,800,00%14,780,00%1,111,801,469,0814,7811,93
15 NEGOZI PARTICOLARI QUALI FILATELIA, TENDE E TESSUTI, TAPPETI, CAPPELLI E OMBRELLI, ANTIQUARIATO0,830,00%6,810,00%0,600,830,724,926,815,87
16 BANCHI DI MERCATO BENI DUREVOLI1,090,00%8,900,00%1,091,781,448,9014,5811,74
17 ATTIVITA' ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: PARRUCCHIERE, BARBIERE, ESTETISTA1,480,00%12,120,00%1,091,481,298,9512,1210,54
18 ATTIVITA' ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: FALEGNAME, IDRAULICO, FABBRO, ELETTRICISTA1,030,00%8,480,00%0,821,030,936,768,487,62
19 CARROZZERIA, AUTOFFICINA, ELETTRAUTO1,410,00%11,550,00%1,091,411,258,9511,5510,25
20 ATTIVITA' INDUSTRIALI CON CAPANNONI DI PRODUZIONE0,920,00%7,530,00%0,380,920,653,137,535,33
21 ATT. ARTIGIANALI PRODUZIONE BENI SPECIFICI1,090,00%8,910,00%0,551,090,824,508,916,71
22 RISTORANTI - TRATTORIE - OSTERIE - PIZZERIE - PUB5,570,00%45,670,00%5,579,637,6345,6778,9762,32
23 MENSE - BIRRERIE - AMBURGHERIE4,850,00%39,780,00%4,857,636,2439,7862,5551,17
24 BAR - CAFFETTERIE - PASTICCERIE3,960,00%32,440,00%3,966,295,1332,4451,5542,00
25 SUPERMERCATI E GENERI ALIMENTARI3,310,00%27,200,00%2,022,762,3916,5522,6719,61
26 PLURILICENZE ALIMENTARI E/O MISTE (PANIFICI, MACELLERIE, POLLERIE E GROSSISTI)1,540,00%12,600,00%1,542,612,0812,6021,4017,00
27 ORTOFRUTTA, PESCHERIE, FIORI E PIANTE, PIZZA AL TAGLIO7,170,00%58,760,00%7,1711,299,2358,7692,5675,66
28 IPERMERCATI GENERI MISTI2,740,00%22,450,00%1,562,742,1512,8222,4517,64
29 BANCHI DI MERCATO GENERI ALIMENTARI3,500,00%28,700,00%3,506,925,2128,7056,7842,74
30 DISCOTECHE - NIGHT CLUB1,850,00%14,000,00%1,041,911,488,5615,6812,12
801 BED & BREAKFAST1,000,00%8,000,00%0,850,980,927,668,788,22


LISTINI TARIFFA TARI ANNO 2021

UTENZE DOMESTICHE

COMPONENTIParte fissa
euro/mq anno
Parte variabile
euro/anno
Abitazioni 1 componente familiare0,6088861,04855
Abitazioni 2 componenti familiari0,71543113,95729
Abitazioni 3 componenti familiari0,79915146,51652
Abitazioni 4 componenti familiari0,86765179,07575
Abitazioni 5 componenti familiari0,93615236,05439
Abitazioni 6 o più componenti familiari0,98943293,03304

UTENZE NON DOMESTICHE

CATEGORIAPF
€/mq anno
PV
€/mq anno
1 MUSEI - BIBLIOTECHE - SCUOLE - ASSOCIAZIONI - LUOGHI CULTO0,681460,65560
2 CINEMATOGRAFI E TEATRI0,681460,65560
3 MAGAZZINI SENZA VENDITA DIRETTA1,022200,97940
300 MAGAZZINI E LOCALI EX VENDITA1,022200,00000
301 MAGAZZINI AGEVOLATI PER SERVIZIO0,408880,39176
302 AZIENDE AGRICOLE AGEVOLATE PER SERVIZIO1,422201,37940
4 CAMPEGGI, DISTRIBUTORI CARBURANTI, IMPIANTI SPORTIVI1,362931,31919
401 STRUTTURE DEL PORTO1,499221,45111
5 STABILIMENTI BALNEARI0,647390,61962
6 ESPOSIZIONI - AUTOSALONI0,868870,84348
7 ALBERGHI CON RISTORAZIONE2,385122,19865
701 AGRITURISMO AGEVOLATO PER SERVIZIO0,954050,87946
8 ALBERGHI SENZA RISTORAZIONE1,703661,59902
801 B&B1,703661,59902
802 B&B AGEVOLATO PER SERVIZIO0,681460,63961
9 CASE DI CURA O RIPOSO1,703661,63900
10 OSPEDALI1,822911,76092
11 UFFICI, AGENZIE, STUDI PROFESSIONALI2,589562,48848
12 BANCHE, ISTITUTI DI CREDITO1,039231,00538
13 NEGOZI ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, LIBRERIA, CARTOLERIA, FERRAMENTA E ALTRI BENI DUREVOLI1,959211,99878
1301 NEGOZI ABBIGLIAMENTO, ECC STAGIONALI1,371451,39914
14 EDICOLA, FARMACIA, TABACCAIO, PLURILICENZE3,066592,95419
15 NEGOZI PARTICOLARI QUALI FILATELIA, TENDE E TESSUTI, TAPPETI, CAPPELLI E OMBRELLI, ANTIQUARIATO1,414041,36117
16 BANCHI DI MERCATO BENI DUREVOLI1,856991,77891
17 ATTIVITA' ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: PARRUCCHIERE, BARBIERE, ESTETISTA2,521412,42252
18 ATTIVITA' ARTIGIANALI TIPO BOTTEGHE: FALEGNAME, IDRAULICO, FABBRO, ELETTRICISTA1,754771,69496
19 CARROZZERIA, AUTOFFICINA, ELETTRAUTO2,402162,30859
1901 CARROZZERI ECC AGEVOLATA RECUPERO RIFIUTI2,402161,61601
20 ATTIVITA' INDUSTRIALI CON CAPANNONI DI PRODUZIONE1,567371,50508
2001 ATTIVITA' INDUSTRIALI AGEVOLATE RECUP. RIFIUTI1,567371,05356
21 ATT. ARTIGIANALI PRODUZIONE BENI SPECIFICI1,856991,78091
22 RISTORANTI - TRATTORIE - OSTERIE - PIZZERIE - PUB9,489389,12842
2201 RISTORANTI STAGIONALI6,642576,38989
2202 RISTORANTI DI STABIL. BALNEARI5,693635,47705
23 MENSE - BIRRERIE - AMBURGHERIE8,262747,95114
24 BAR - CAFFETTERIE - PASTICCERIE6,746496,48403
2401 BAR STAGIONALI4,722544,53882
2402 BAR DI STABIL. BALNEARI4,047893,89042
25 SUPERMERCATI E GENERI ALIMENTARI5,639115,43667
26 PLURILICENZE ALIMENTARI E/O MISTE (PANIFICI, MACELLERIE, POLLERIE E GROSSISTI)2,623632,51846
27 ORTOFRUTTA, PESCHERIE, FIORI E PIANTE, PIZZA AL TAGLIO12,2152311,74481
28 IPERMERCATI GENERI MISTI4,668024,48725
29 BANCHI DI MERCATO GENERI ALIMENTARI5,962815,73649
30 DISCOTECHE - NIGHT CLUB3,151772,79829

PRECISAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE TARI 2020