Skip to Content

Uffici

Trasporto cadaveri

Su delega del Dirigente competente, presso l'Ufficio dello Stato Civile di Lavagna sono rilasciate le autorizzazioni al trasporto – dal luogo di decesso a quello di definitiva destinazione – dei cadaveri delle persone decedute nel territorio comunale.

Trasporto cadaveri

Su delega del Dirigente competente, presso l'Ufficio dello Stato Civile di Lavagna sono rilasciate le autorizzazioni al trasporto – dal luogo di decesso a quello di definitiva destinazione – dei cadaveri delle persone decedute nel territorio comunale.

Cremazione

L'autorizzazione alla inumazione o tumulazione del cadavere è rilasciata dall'Ufficiale dello Stato Civile in carta semplice e senza spese, dopo almeno ventiquattro ore dal decesso, previa acquisizione del certificato dell'avvenuta visita necroscopica.

Cremazione

L'autorizzazione alla inumazione o tumulazione del cadavere è rilasciata dall'Ufficiale dello Stato Civile in carta semplice e senza spese, dopo almeno ventiquattro ore dal decesso, previa acquisizione del certificato dell'avvenuta visita necroscopica.

Cremazione

L'autorizzazione alla inumazione o tumulazione del cadavere è rilasciata dall'Ufficiale dello Stato Civile in carta semplice e senza spese, dopo almeno ventiquattro ore dal decesso, previa acquisizione del certificato dell'avvenuta visita necroscopica.

 

Cremazione

L'autorizzazione alla inumazione o tumulazione del cadavere è rilasciata dall'Ufficiale dello Stato Civile in carta semplice e senza spese, dopo almeno ventiquattro ore dal decesso, previa acquisizione del certificato dell'avvenuta visita necroscopica.

 

Cremazione

L'autorizzazione alla inumazione o tumulazione del cadavere è rilasciata dall'Ufficiale dello Stato Civile in carta semplice e senza spese, dopo almeno ventiquattro ore dal decesso, previa acquisizione del certificato dell'avvenuta visita necroscopica.

 

Ufficio Consortile Appalti

L’Ufficio Consortile Appalti dei Comuni di Lavagna e di Cogorno, è istituito mediante convenzione stipulata tra i due enti in data 13/01/2016, n. Reg. 3/2016, per l’espletamento delle procedure di gara di appalto, per gli acquisti di importo superiore a 40.000 euro, di lavori pubblici, servizi e forniture dei due comuni.

Economato

UFFICIO ECONOMATO


Le principali attività:
 

  • Gestione cassa economale
  • Gestione sale comunali
  • Gestione lampade votive.


I servizi erogati:
 

Lavori Pubblici

 

Al servizio 'Lavori Pubblici' sono attribuiti i compiti e le funzioni spettanti al Comune in materia di programmazione, progettazione, affidamento, esecuzione e controllo di opere pubbliche, prevenzione e sicurezza, protezione civile, tutela dell'ambiente.


>>>  dove siamo - come contatta

TARI

Con la Legge n. 147/2013 all’art. 1 cpmma 639 è stata istituita in tutti i Comuni italiani la “Tassa sui Rifiuti” denominata TARI per la copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati agli urbani avviati allo smaltimento.

ADOZIONE SCHEMA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE ANNI 2015/2017

ADOZIONE SCHEMA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE ANNI 2015/2017

Messi Comunali

 

APERTURA AL PUBBLICO

Orario invernale
(dal lunedì della terza settimana di settembre al sabato della seconda settimana di giugno)

lunedì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
martedì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00
mercoledì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
giovedì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
venerdì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
sabato 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00

Orario estivo
(dal lunedì della terza settimana di giugno al sabato della seconda settimana di settembre)

lunedì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
martedì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
mercoledì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
giovedì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
venerdì 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00
sabato 8.00 - 9.00 /// 12.00 - 13.00

_______________________________________

>>> Come contattarci <<<

 

LudoBiblioteca

mini_ludobiblioteca.jpg

La Ludo-Biblioteca dei bambini

TASI

                                                                &

TARES-GIORNALIERA

TRIBUTO COMUNALE GIORNALIERO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI ASSIMILATI

 

COS'E' LA TARES GIORNALIERA

E’ istituito il tributo comunale giornaliero per il servizio di gestione dei rifiuti assimilati dovuto, in base a tariffa giornaliera, dai soggetti che

TARES

Con il D.L. 201 del 06/12/2011 all’art.

TARSUG

Cos'è la TARSUG


Per il servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani prodotti degli utenti che occupano o detengono, con o senza autorizzazione, temporaneamente e non ricorrentemente, locali od aree pubbliche di uso pubblico o aree gravate da servitù di pubblico passaggio, è istituita la Tassa di S

Condividi contenuti